Barba Rosa

2016 – Photos and Drawings

Barba Rosa, (pink beard) is a reflection on identity, a game to be me and the other, a disguise, a constant transformation. In the photographs I transform my identity with very simple elements to which I associate the exterior characteristics of man and woman: a blue shirt and a beard, a pink shirt and a long hair wig. My face is not visible, I  only show  male and female characters. In watercolors I do obsessive research to find a form I never meet. The drawings are always identical and always different, they are constantly transformed into each other, they support each other through color.

Barba Rosa è una riflessione sull’identità, un gioco ad essere io e anche l’altro, un travestimento, una trasformazione
costante. Nelle fotografie trasformo la mia identità con degli elementi molto semplici a cui associo le caratteristiche esteriori dell’uomo e della donna: una camicia azzurra e una barba, una camicia rosa e una parrucca con i capelli lunghi. Il mio volto non è visibile per manifestare solo i caratteri del femminile e del maschile. Negli acquerelli compio una ricerca ossessiva per trovare una forma che non mi soddisfa mai. I disegni si ripetono sempre identici e sempre diversi, si trasformano l’uno nell’altro costantemente, si appoggiano l’uno sull’altro attraverso il colore.



I commenti sono chiusi.